mercanti_ravignani.png
Durante i secoli XV° e XVI°, la tradizione artigiana e commerciale della città di Ravenna è molto sviluppata grazie alla posizione geografica della città che, posta sulle sponde del mare Adriatico, diventa molto importante per il suo porto, che fin dall’epoca romana (famoso il porto di Classe), era considerato ottimo scalo per navi da guerra e per navi mercantili.
Dopo un primo periodo di stasi, l’importanza commerciale della città è andata riemergendo nel periodo dell’occupazione da parte della Repubblica di Venezia (1441/1509), che aveva inserito Ravenna nelle sue rotte commerciali.
A seguito dello sviluppo commerciale di Ravenna, divennero famose le sue fiere e i suoi mercati cittadini, a cui partecipavano mercanti ed artigiani dell’entroterra romagnola e delle terre vicine, per intentar vendita dei loro prodotti.
L’associazione storica dei Mercanti Ravignani nasce con lo scopo di rievocare questi periodi storico/culturali ricostruendo un intero mercato medioevale della metà del XV° secolo, affinché vengano ricordati i colori, gli odori e le tradizioni dei mercati di quei tempi.

NOTA! Al fine di offrire la migliore esperienza on-line questo sito utilizza i cookie

Utilizzando il nostro sito web, l'utente accetta di utilizzare i cookie Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

I cookie sono piccoli file prodotti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:
Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...), Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata, cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc... Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.